Il modello previdenziale/assistenziale in Italia negli ultimi anni ha subito trasformazioni notevoli in conseguenza a cambiamenti socio/politico/culturali., generato l’incremento del bisogno di assistenza sociale e sanitaria.

Ci troviamo oggi a dover ammettere che il sistema del Welfare tradizionale non è sufficiente a rispondere ai bisogni dei cittadini, rendendo indispensabile integrare il sistema pubblico ad un nuovo sistema sostenuto da soggetti privati. Questa esigenza porta alla nascita del secondo Welfare. Primo e secondo Welfare non devono essere considerati come due compartimenti stagni, ma piuttosto come realtà complementari.

Emerge la necessità di riscoprire la formula “dalla cura al prendersi cura” secondo quanto promosso dal Libro Bianco in una visione nella quale gli utenti, i loro famigliari e/o i care givers siano protagonisti attivi delle scelte che li riguardano.

Per rispondere a questi bisogni nel pieno spirito del secondo welfare, Simplo Assicurazioni intende armonizzare un nuovo modello di accessibilità ai servizi erogando consulenze personalizzate, fortemente centrate sulla persona, sulla rete famigliare e sul care giver, attraverso le quali si individuano BISOGNI E RISORSE da attivare.